NIENTE CONFRONTO PUBBLICO, ALLE GIORNATE DEL LAVORO DELLA CGIL ALL’ULTIMO MOMENTO LA BELLANOVA DA’ FORFAIT: “…Un raffreddore…Un male di stagione”

| 21 settembre 2019 | 0 Comments

(g.p.)______L’ annuncio è arrivato in coda alla presentazione del programma di giornata, dal palco del teatro Apollo, trasformato per l’occasione in una specie di Maurizio Landini-Costanzo Show, con tanto di luci, scenografia, e video, dopo mezz’ora di attesa, e davanti agli altri relatori sindacali già schierati, gli invitati ad un dibattito su “Diritti Legalità Inclusione” in programma questa mattina alle ‘Giornate del Lavoro’ della Cgil a Lecce, e davanti ad una platea di delegati sindacali gremita (nella foto, l’inaugurazione della manifestazione di ieri).

Ma l’attesa era tutta per lei, diventata ministro e subito partita in quarta con dichiarazioni giornalistiche pesanti sulle tematiche più scottanti, contestata per questo soprattutto qui nel Salento, via social e a mezzo stampa, questa mattina anche con un presidio di  Potere al Popolo in via Trinchese, su polemiche vecchie e nuove, di cui l’elenco è lungo, rimasto però senza risposta.

Eppure l’occasione era l’ideale per il ministro, per rispondere, come era giusto aspettarsi, almeno qui nella sua città, e davanti ad un pubblico amico, quindi senza animosi e faticosi contraddittori.

E niente, l’annuncio è arrivato alla fine dell’ inizio, alla presentazione: “Purtroppo il ministro Teresa Bellanova non potrà esserci…Ha avuto un raffreddore…Un male di stagione”.

Ma sì che ieri sera a Lecce c’era in giro un’aria di vento che sembrava fresco assai, per quanto la temperatura fosse a venti gradi, dopo giorni e ore di afa pesante, e dopo il precedente di pioggia battente, condizioni ideali, insomma, per le malattie di stagione anticipate.

Peccato, sarà per la prossima volta. Domani è atteso il presidente del consiglio Giuseppe Conte, si metta una pochette pesante, non si sa mai.

 

 

Category: Cronaca, Politica

Lascia un commento