“Non è uno sport, è una guerra” / #STOPCACCIA / NON BASTA UCCIDERE INUTILMENTE UN POVERO UCCELLO, DEVONO PER FORZA FARE PURE UN MASSACRO

| 3 ottobre 2019 | 0 Comments

(e.l.)______Continuano i servizi dei Carabinieri della Forestale, per reprimere fenomeni di crudeltà di bracconieri senza scrupoli.

A Copertino, in località Maritati, i militari hanno sequestrato un richiamo acustico a funzionamento elettromagnetico con altoparlante riproducente il verso della quaglia.

Simili apparecchi, vietati dalla legge, sono utilizzati per attirare gli uccelli in volo di notte e poterli poi abbattere in gran numero all’alba, sparando nel mucchio a colpo sicuro e compiendo un massacro.

Il richiamo è stato sequestrato, e del sequestro è stata informata l’autorità giudiziaria, oltre che il Comando provinciale di Lecce, per le indagini successive.______

LA RICERCA nel nostro articolo del 26 settembre scorso

“Non è uno sport, è una guerra” / #STOPCACCIA / NON BASTA UCCIDERE INUTILMENTE UN POVERO UCCELLO CHE TORNA A CASA, DEVONO PURE FARE UN MASSACRO

 

Category: Cronaca

Lascia un commento