banner ad

CALCIO MERCATO DI GENNAIO, IL LECCE PERDE LA MANTIA

| 11 gennaio 2020 | 0 Comments

(Rdl)______“Ci sono dei momenti della vita in cui devi prendere delle decisioni difficili e a volte dolorose. Questo è uno di tali frangenti”. Comincia così il saluto ai tifosi di Andrea La Mantia (nella foto), ceduto in prestito con obbligo di riscatto  questa mattina all’Empoli. Attaccante, 29 anni, diciassette gol pesantissimi la scorsa stagione, decisivi per la promozione, e due pure quest’anno in serie A, per quanto sia stato poco utilizzato, in un reparto che non ha ancora trovato il suo assetto, fra Falco, La Padula, Farias e Babacar.

Così La Mantia ha proseguito: “Sono arrivato qui nell’estate 2018 attratto dalla piazza e dalla storia del club e fin da subito si è creata una empatia speciale con tutto quello che è il mondo giallorosso.

Abbiamo vissuto una stagione straordinaria, la scorsa, che è culminata, attraverso una cavalcata lunga e faticosa, con l’approdo nella massima divisione, la dimensione consona a questa magnifica piazza.

Sono onorato di aver avuto la possibilità di vestire e difendere i colori giallorossi, facendo sacrifici e sudando per questa maglia. Tutto quello che ho fatto, però, è stato ampiamente ripagato dal rapporto speciale che ho avuto con la società, dai risultati sportivi conseguiti e ancor di più dal calore e dall’affetto che la gente salentina ha sempre dimostrato ed esternato nei miei confronti.

Lecce e la sua gente occuperà per sempre un posto speciale nel mio cuore. Come detto, però, nella vita professionale di noi calciatori esistono dei momenti in cui devi fare delle scelte nella quali bisogna essere razionali, mettendo da parte i sentimenti e cercando di fare il meglio per la propria carriera e così va letta la mia scelta di accettare la proposta dell’Empoli. Porterò con me sempre i colori giallorossi e vi seguirò con grande affetto!!”______

LA RICERCA nel nostro articolo di ieri

CALCIO MERCATO DI GENNAIO, IL LECCE PRENDE DEIOLA

Category: Sport

Lascia un commento

banner ad
banner ad