GIOVANE DI SURBO ACCUSATO DI FURTO AGGRAVATO

| 4 marzo 2020 | 0 Comments

(e.l.)______Nuova custodia cautelare per Gianluca Negro, detto Puntina, 35 anni, di Surbo. Il provvedimento, a seguito delle indagini coordinate dal pm Francesca Miglietta, è stato notificato  questa mattina dai Carabinieri. E’ accusato di essere l’autore della rapina avvenuta il 23 febbraio 2019 in un bar del paese, che fruttò 12.000 euro, prelevati dalle slot machine del locale. A due presunti complici è stato imposto l’obbligo di dimora. Gianluca Negro è già in carcere dalla scorsa settimana, coinvolto nell’ultima maxi operazione contro la Sacra Corona Unita.

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento

banner ad
banner ad