RECIDIVO IL MINORENNE PRESUNTO SPACCIATORE

| 15 aprile 2020 | 0 Comments

(e.l.)______L’avevamo lasciato, come riferito in breve, denunciato a piede libero, riportato a casa e riconsegnato ai genitori, dopo le bravate dell’altro giorno, quando aveva cercato di fuggire ad un controllo di una Volante a bordo di un  motorino, con meno di un grammo di marijuana addosso.

Ritroviamo oggi il minore di 17 anni di Lecce rinchiuso in stato di arresto in una comunità di prima accoglienza.

Infatti, ieri gli agenti della Polizia di Stato della Questura di Lecce (nella foto) lo hanno trovato in possesso di un totale di oltre quattrocentotrenta grammi di marijuana, a bordo di un’auto, fermato per un controllo, insieme a una coppia di amici.

Il giudice competente del Tribunale dei Minori ne ha dispoto la reclusione in un comunità protetta, l’accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: in casa sua sono stati trovati anche tre bilancini di precisione e altro materiale utile al confezionamento di dosi.

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento