TRE DISTINTE OPERAZIONI ANTIDROGA DEI CARABINIERI

| 9 Giugno 2020 | 0 Comments

(e.l.)______Tre brillanti operazioni antidroga dei Carabinieri nelle ultime ore in provincia di Lecce. Cominciamo dall’ultima in ordine cronologico e anche più rilevante.

Ieri sera a Lecce città, i militari del Nucleo Operativo Radiomobile, al termine di un’indagine mirata, hanno arrestato, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, una coppia di conviventi, Sergio Urso, 56 anni, e Salvatora Santoro, 65 anni, trovati in possesso nella loro abitazione di trenta grammi di cocaina, divisi in sessantuno dosi, di un bilancino elettronico di precisione e di 11.770 euro  in contanti (nella foto di copertina).

Su disposizione della magistratura, sono stati portati nel carcere di Borgo San Nicola.

 

Invece arresti domiciliari, e processo per direttissima, sempre a Lecce, per un giovane di 25 anni, Stefano Erpete, trovato in possesso in un sua podere di venticinque piante di cannabis invasate.

 

E ai domiciliari è finito anche un uomo di 57 anni di Taviano, Alessandro Massaro, trovato in possesso nella sua abitazione di cento grammi di marijuana già essiccata e di centoventinove piante di cannabis invasate (nella foto sotto).

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento