POVERO CUCCIOLO DI VOLPE…MA SI PUO’…?!?

| 11 giugno 2020 | 0 Comments

Mav______Un nuovo caso non solo di maltrattamenti su animali, ma pure di inaudita ferocia, di brutalità criminale senza senso, nei confronti di nostra Madre Natura, arriva questa mattina dal nostro Salento.

I Carabinieri della Forestale di Otranto (nella foto d’archivio, un’immagine di repertorio) hanno rinvenuto in località Masseria Cassano, agro di Melendugno, la testa mozzata di un cucciolo di volpe, brutalmente posta in bella vista, sull’asfalto, al centro della sede stradale.

Sono scattate le indagini dei militari, che procedono per i reati di abbattimento di specie non cacciabile in questo periodo, e di uccisione di animale con crudeltà.

Non abbiamo al momento altri dettagli, ma ce n’è già quanto basta e avanza per riempirsi di sdegno e di rabbia.______

LA RICERCA nel nostro articolo dell’ 8 giugno scorso

ORRORE PURO FRA LE MONTAGNE DELL’ALTO ADIGE: MAGNIFICO ESEMPLARE DI AQUILA REALE CRUDELMENTE UCCISA A FUCILATE MENTRE COVAVA I SUOI PICCOLI, ANCH’ESSI MORTI DI FAME ACCANTO AL CADAVERE DELLA MADRE. REAZIONI IN TUTTA ITALIA, UNA TAGLIA SUL CRIMINALE, CHIESTE MISURE URGENTI CONTRO LA CACCIA

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento