OGGI L’ADDIO A TOMMASO VERDOSCIA / FINITO IL LUNGO PERIODO DEL LOCKDOWN, SEMBRA CHE UNA MALEDIZIONE SIA SCESA SU LECCE E DINTORNI, QUATTRO MORTI IN QUATTRO DIVERSI INCIDENTI STRADALI IN UNA SETTIMANA

| 22 giugno 2020 | 0 Comments

(e.l.)______Questa notte c’è stato un altro tragico incidente stradale nel Salento. E’ avvenuto prima della mezzanotte sulla Lecce-Maglie, all’altezza del Centro Commerciale Conad di Cavallino (nella foto). E’ morto un agente della Polizia di Stato, Tommaso Verdoscia, 49 anni, di Sternatia. Andava al lavoro, a prendere servizio in Prefettura per il turno di notte.

Per cause ancora da accertare, ha perso il controllo della sua Fiat Punto, che è  finita con violenza contro il guard rail ed è stata travolta da un’altra che sopraggiungeva.

Le sue condizioni sono apparse subito gravi ai sanitari del 118, che l’hanno trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Vito Fazzi.

Inutili gli sforzi dei medici per cercare di rianimarlo: lo sfortunato poliziotto è morto questa mattina, per le lesioni riportate.

Indagini dei Carabinieri in corso.

Dopo i due ragazzi Luna e Alessio, dopo il militare dell’altra notte, Francesco, tutti e tre in moto, questa notte, la quarta vittima, in auto, il povero Tommaso, in appena una settimana: sembra una maledizione, che si sia abbattuta su Lecce e dintorni, non appena finito il lungo periodo del lockdown.______

LA RICERCA nei nostro articolo di ieri

ADDIO A FRANCESCO

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento