BYE BYE 5G! BORIS NON SI FIDA DEI CINESI

| 5 Luglio 2020 | 0 Comments

(Rdl)______Inghilterra fuori dal 5G. E’ questa la clamorosa anticipazione data ieri in esclusiva da The Telegraph, e ripresa dall’agenzia Reuters.

Secondo l’autorevole quotidiano, il primo ministro britannico Boris Johnson (nella foto) dovrebbe iniziare a eliminare gradualmente la tecnologia cinese del gigante cinese Huawei nella rete 5G britannica già quest’anno.

L’articolo è firmato dall’editorialista Edward Malnik, e comincia appunto dicendo la multinazionale cinese dovrà affrontare il divieto a operare nel Regno Unito, che le autorità inglse stanno preparando, motivandolo da nuovi timori di sicurezza nazionale, entro pochi mesi.

Secondo la Reuters, infatti, la tecnologia non è attendibile e potrebbe rendere impossibile il controllo del rischio.

La questione in questa sede è tutta incentrata sugli aspetti tecnologici, ma ovviamente rimbalza sull’altra grande questione aperta in tutto il mondo sui rischi per la salute.______

L’APPROFONDIMENTO nel nostro articolo del 13 giugno scorso

CON VITTORIO COLAO IL GOVERNO E’ IN CONFLITTO D’INTERESSI. IL PROFESSOR MICHELE CARDUCCI DELINEA UNO SCENARIO INQUIETANTE E SPIEGA LA PORTATA DELLA QUESTIONE 5G: “Ci stiamo giocando le nostre libertà fondamentali di cittadini, il futuro stesso della democrazia”

Category: Cronaca, Politica

Lascia un commento