PRESENTAZIONI EDITORIALI / SULLE TRACCE DI UN DRAMMA DELLA STORIA CONTEMPORANEA DIMENTICATO, IL ROMANZO DI MIRKO GRASSO A GALATONE MARTEDI’ 14

| 13 luglio 2020 | 0 Comments

(Rdl)______Martedì 14 luglio, alle 19.30, a Galatone, presso l’atrio di Palazzo Marchesale, ci sarà la presentazione del romanzo “Era partito per fare la guerra” di Mirko Grasso, edito da Kurumuny (50 pagg. 15 euro).

L’evento apre il cartellone dell’Estate Galatea 2020 organizzata dal Comune di Galatone in collaborazione con le associazioni del territorio. Dialogano con l’autore il sindaco di Galatone Flavio Filoni, l’architetto e scrittore Giuseppe Resta e la professoressa Giulia Santi.

La serata è ad ingresso gratuito, per prenotare il proprio posto si può chiamare ai numeri 0833.864900 – 329.1688899 -366.6310075.

 

Con questo testo, introdotto da una premessa di Goffredo Fofi, Mirko Grasso torna a indagare le storie segrete che cuciono la Storia di tutti, le memorie che non trovano posto nei libri ma scrivono la vita delle famiglie e delle generazioni. Un racconto a metà tra memoir autobiografico e saggio storico, esito di una ricerca personale sulle tracce del prozio dell’autore, Mario, disperso in Russia come tanti giovani italiani durante la seconda guerra mondiale.

 

 

 

«Ho voluto cercare tracce, memorie e documenti su Mario Grasso, fratello di mio nonno Gino, per colmare un vuoto nella storia di famiglia. Mario, partito ventenne per il fronte russo nel 1942, dal 23 gennaio 1943 è disperso.

Pensando a lui mi sono sempre chiesto: come può sparire nel nulla una persona?

La sua storia mi è parsa sempre oscura, drammatica ma intrigante. Con i documenti che a fatica ho trovato e poi messo insieme parallelamente a uno scavo nelle memorie di alcuni famigliari, ho ricomposto un quadro per evitare che di Mario, scontratosi con uno dei grandi drammi della Seconda guerra mondiale, rimanesse solo un vago nome inciso in una lapide del Monumento ai Caduti di Galatone, in provincia di Lecce».

info@kurumuny.it

 

Category: Cultura, Eventi, Libri

Lascia un commento