PRESCRIZIONI PER I SALENTINI DI RITORNO DALL’ESTERO

| 18 Agosto 2020 | 0 Comments

L’Asl di Lecce ha provveduto a comunicare ulteriori informazioni sulle modalità di effettuazione dei tamponi per chi arriva da Croazia, Grecia, Malta e Spagna.

Tutti i cittadini che arrivano in provincia di Lecce da Croazia, Grecia, Malta e Spagna possono essere sottoposti a tampone, oltre che nelle postazioni della Cittadella della salute di Lecce – ingresso Via Miglietta 5 e dell’Ospedale Panico di Tricase – ingresso Via Giovanni XXIII, attive entrambe dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, anche nei seguenti laboratori autorizzati e accreditati dalla Regione Puglia:

– Laboratorio Monteronese di Analisi S.r.l. Comune di Veglie – Tel. 0832 960125
– Laboratorio Mater Gratie S.a.s. Comune di Squinzano – Tel. 0832 787444
– Lifebrain Lecce S.r.l. Comune di Lecce – Tel. 0832 243416
– Laboratorio Biomedica Srl Comune di Parabita – Tel. 0833 594440
– Laboratorio Alfa Analisi Cliniche di Poggiardo – Tel. 0836 901586

La prestazione è a carico del S.S.N.

Le persone interessate devono scaricare il modulo di autosegnalazione dal sito della Regione Puglia:

https://www.sanita.puglia.it/autosegnalazione-coronavirus

Devono compilarlo, stamparlo e rivolgersi direttamente con il modulo, non prima delle 72 ore dall’arrivo in Puglia, al laboratorio scelto o in una nelle due postazioni (Cittadella della salute di Lecce o Ospedale Panico di Tricase).

Dall’arrivo in Puglia fino all’esito del tampone le norme prevedono l’isolamento fiduciario presso il proprio domicilio.
Se l’esito è negativo l’isolamento non è più obbligatorio, salvo diversi provvedimenti del Dipartimento di Prevenzione.______

LA RICERCA nel nostro articolo del 14 agosto scorso

REPORT AGGIORNATO AD OGGI DELL’ASL DI LECCE SULLA SITUAZIONE COVID 19 NELLA NOSTRA PROVINCIA

Category: Cronaca, Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento