“Parlare di libri in maniera piacevole e coinvolgente”. INCONTRO CON GLI AUTORI DELLA CASA EDITRICE SALENTINA I LIBRI DI ICARO A LECCE VENERDI’ 28

| 25 agosto 2020 | 0 Comments

(Rdl)______Venerdì 28 agosto, alle 19.00, a Lecce, all’ ex Convitto Palmieri, in piazzetta Carducci, ci sarà un incontro con gli autori de I libri di Icaro.

Sei autori che faranno conoscere al pubblico il proprio libro, mettendone in risalto i temi centrali e raccontandone aspetti inediti.

Tra i libri di cui si discuterà, le ultime novità, ma anche alcuni dei migliori testi editi dalla casa editrice leccese. Gli argomenti dei volumi sono vari, come il benessere psicoemotivo, le credenze popolari salentine, la mafia in Puglia, con generi che spaziano dalla narrativa alla saggistica.

Tra gli ospiti Fabio Siciliani,  autore di  “Officina del corpo”, un vero e proprio manuale della Muay Thai  e del testo filosofico “Semantica preghiera”.

Spazio anche alla formazione dell’individuo con “L’artigianato formativo”  della psicoterapeuta Michela Guerra.

Si affronteranno anche temi attuali importanti con “Per sempre tuo Cirano. Un giornalista contro le mafie pugliesi”  di Vincenzo Arena, un libro che porta a riflettere sulla malavita nel territorio pugliese e non solo.

Si conosceranno anche gli usi e i costumi salentini estremamente legati alle credenze popolari con il romanzo “L’ultima tarantata” di Pietro Zauli, dedicato a uno dei riti più antichi e caratteristici del Salento.

Chi vorrà imparare a rafforzare il suo equilibrio psicoemotivo potrà farlo con  “L’arte di disegnare la propria Vita” di  Stefania Caracciolo, approcciandosi a tecniche come la Journey e la Sophianalisi.

E il Salento degli anni ’60 sarà il teatro delle vicissitudini di Luigi, il ragazzino alle prese con la propria crescita sentimentale e sessuale, protagonista di “Quel millenovecento69” di Giuseppe Resta.

Un evento variegato, pensato per parlare di libri in maniera piacevole e coinvolgente.

 

A dialogare con gli autori sarà la giornalista Giovanna Ciracì (nella foto).

L’accesso è consentito solo su prenotazione

PER INFO e PRENOTAZIONI:  371 1878199 – 327 6956111

Category: Cultura, Eventi, Libri

Lascia un commento