LINKS, UN’AZIENDA TUTTA LECCESE DI “information technology”

| 12 ottobre 2020 | 0 Comments

E’ IL NUOVO SPONSOR PRINCIPALE DEL LECCE. COSI’ SCENDERANNO IN CAMPO ANCHE IL PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA GIANCARLO NEGRO E L’EX SINDACO PAOLO PERRONE. LE LORO DICHIARAZIONI DI GRANDE ENTUSIASMO PER LA SPONSORIZZAZIONE OTTENUTA

di Mattia Ala______

Il Lecce ha il nuovo main sponsor dopo l’addio di Moby. Il presidente Saverio Sticchi Damiani, questa mattina in  conferenza stampa, lo ha presentato ufficialmente. Vediamo le sue parole:

Moby: “Oggi parliamo della maglia, che in questi anni è stata trainante per i rapporti di sponsorizzazione che il club ha avuto. Veniamo da grandissime stagioni. Approfitto del momento per ringraziare Moby, con noi sin dalla C, che a causa della crisi post Covid ha dovuto tagliare il nostro rapporto, ma tutto questo non cancella i trascorsi piacevoli”.

Co sponsor: “Continuano i rapporti con Maffei, Banca Popolare Pugliese, presenti sulla nostra maglia, così come Barocco, che fa ritorno nella parte posteriore. Sono attività che hanno un gran legame col territorio”.

Links: “Il main sponsor sarà con noi per tutto l’anno. Si tratta di un’azienda, Links, specializzata nelle soluzioni tecnologiche per le aziende, nata sul territorio, ma ora fattura di più fuori dal Salento. Ne sono soci fondatori il Presidente di Confindustria Lecce Giancarlo Negro, che ne è anche amministratore unico, e l’ex sindaco Paolo Perrone”.

Infine, un aggiornamento sulla situazione Tachtsidis: secondo quanto si apprende dai canali social del club, il centrocampista greco ha svolto nella giornata di oggi tutta la seduta assieme ai compagni. Vedremo come si evolverà il caso nei prossimi giorni…______

APPROFONDIMENTO:

Sul sito  dell’azienda, fra le altre informazioni e documentazioni, si trova la seguente presentazione ufficiale:

“Links è un’azienda di Information Technology che fornisce consulenza manageriale e soluzioni tecnologiche per clienti pubblici e privati.

(ndr: per Information Technology  – in gergo IT – si intende: l’insieme dei metodi e delle tecnologie che vengono utilizzate in ambito pubblico, privato o aziendale per l’archiviazione, la trasmissione e l’elaborazione di dati e informazioni attraverso l’uso di reti, come reti aziendali, internet,  elaboratori quali pc e server,  e attrezzature di telecomunicazione , quali data center, router, smartphone, tablet, gps).

In generale hardware, software, e comunicazione digitale  sono i tre settori su cui vengono sviluppate le tecnologie IT che oggi sono impiegate in modo diffuso nei contesti sociali, commerciali ed economici di tutto il mondo).

Links ha più di dieci anni di esperienza nel settore dello sviluppo di sistemi IT complessi, sia sotto forma di commesse che di progetti di ricerca. Ha sede a Lecce, Milano e Roma, e conta circa 200 professionisti ed oltre 50 clienti, principalmente nel settore bancario e della pubblica amministrazione.

L’azienda ha sviluppato un elaborato modello di gestione per fornire risorse umane altamente specializzate secondo un modello di nearshoring. Ciò è possibile grazie alla collocazione geografica del centro di sviluppo, che ha sede a Lecce e beneficia della presenza dell’Università del Salento, che offre competenze di alta qualità nel campo dell’Information Technology.

Links investe costantemente in Ricerca e Sviluppo al fine di acquisire vantaggio competitivo, soprattutto in settori quali le tecnologie per la fruizione dei servizi in contesti multicanale e multidispositivo, i framework aziendali web 2.0 e il cloud computing. Le attività di ricerca sono sviluppate in stretta connessione con università e centri di ricerca, principalmente con sede in Puglia. Tra queste:

l’Università del Salento e l’Università di Bari, con le quali Links ha stabilito una collaborazione pluriennale sotto forma di internship e partecipazione a progetti di ricerca. Con l’Università del Salento in particolare Links ha fondato “Links Innovation Lab”, un laboratorio nel quale ha luogo una continua attività di ricerca su alcuni argomenti specifici (cloud computing, enterprise 2.0, interfacce utente avanzate);
i distretti tecnologici DHITECH, SPACI e il Distretto Produttivo dell’Informatica della Regione Puglia, con il quale Links ha attivato collaborazioni sotto forma di progetti di ricerca su argomenti di comune interesse.
Negli ultimi anni Links ha inoltre partecipato a progetti di ricerca in molti settori: erogazione dei servizi in modalità multidispositivo e multicanale, piattaforme Software As A Service, servizi cloud per utenti finali nel settore dell’educazione e della formazione professionale, interfacce utente avanzate per l’erogazione di servizi su dispositivi mobili”.______

AGGIORNAMENTO nel primo pomeriggio Paolo Perrone (primo da sinistra, con Giancarlo Negro e Saverio Sticchi Damiani, nella conferenza stampa che abbiamo raccontato qui sopra) ha pubblicato sul suo diario di Facebook la foto che riproduciamo e il seguente commento:

“Alle maglie del Lecce siamo affezionati come ai campionati vinti, alle partite più belle, ai calciatori più amati, ai ricordi più intensi. Dalla casacca con le strisce più strette e il marchio Moby, l’ultima, a quella con il marchio Salento d’Amare, poi a ritroso quella con le righe più larghe e con Banca 121 in uno spazio giallo al centro, sino alle divise più vintage, con Lemonsoda, Dreher e con il collo a V e la scritta Conbipel e ancora sino alla più nostalgica di tutte, quella del primo campionato di serie A con il glorioso stemma di Alaska Gelati, indossata da Barbas e Pasculli.

Insomma, la presenza di uno sponsor sul petto spesso va molto oltre il suo significato commerciale e per questo motivo bisognava fare qualcosa per evitare quest’anno una maglia ‘anonima’.

Nel campionato di serie B 2020/2021 il Lecce, allora, avrà come main sponsor Links Management and Technology, l’azienda di cui sono socio e per cui lavoro. Con il mio socio abbiamo deciso di fare questa scelta, che è una scelta assolutamente di cuore, ma anche di servizio per il territorio.

Insomma, in questo caso siamo stati soprattutto tifosi più che imprenditori che investono nel calcio come veicolo di promozione e occasione di visibilità. Links, infatti, è una società che lavora con grandi gruppi nazionali e internazionali offrendo servizi tecnologici, quindi non ha il Salento come mercato di riferimento.

Da un punto di vista commerciale, quindi, sarebbe una scelta non particolarmente proficua, ma appunto c’è il cuore, c’è la voglia di sostenere una società di calcio che fa sacrifici in questo momento storico di particolare difficoltà, c’è il desiderio di non vedere le nostre maglie del cuore senza il caratteristico sponsor sul petto.

In questa mia nuova (e vecchia) vita da imprenditore, c’è un po’ di quello spirito che ha animato venti anni di impegno nella pubblica amministrazione, cioè lavorare per il bene del territorio e della comunità.

Adesso speriamo che la casacca 2020/2021 si leghi a nuove vittorie e segni immagini da consegnare alla storia. In bocca al lupo a questa coraggiosa proprietà del Lecce e naturalmente alla squadra e ai tifosi del Salento. Forza Lecce!”

 

Dal canto suo, in precedenza, Giancarlo Negro aveva postato un video in diretta dalla conferenza stampa, con il seguente commento:

“Gli obiettivi non sono solo numeri, sono persone, sono traguardi, sono voglia di valorizzare ogni situazione in cui diamo il meglio di noi.
Ma perché “obiettivo” si dice anche “goal”? In Links abbiamo deciso di chiarirlo una volta per tutte: Links è Main Sponsor dell’U.S. Lecce!!!______

LA RICERCA nel nostro articolo dell’altro giorno

“LECCE, TI CHIEDO SCUSA, TI AMERO’ PER SEMPRE”

 

Category: Cronaca, Sport

Lascia un commento