NOVITÀ EDITORIALI / ESCE PER KURUMUNY EDIZIONI “L’anno del presepe”, IL NUOVO LIBRO DI RAFFAELE GORGONI SULLE TRADIZIONI NATALIZIE

| 28 novembre 2020 | 0 Comments

di Chiara Evangelista______

Quanti ricordano i riti che accompagnavano l’allestimento del presepe? A quanti di noi, ripensandoci, balza alla mente la figura di un nonno indaffarato tra statuine, colla e carta di giornale?  Quanti ancora portano avanti questa tradizione?

 

Il giornalista e scrittore Raffaele Gorgoni (nella foto) torna a emozionarci con un nuovo libro: “L’anno del presepe”, edito da Kurumuny Edizioni (pp.84, euro 12). Una pubblicazione a metà tra mémoire, saggio storico e di costume, che scava nei ricordi di famiglia per riportare alla luce i dettagli di un mondo lontano, forse scomparso.

 

Dall’incipit del libro:

 

“L’Anno del Presepe è il tempo per celebrarlo tra l’Immacolata e la Candelora, secondo la tradizione, e il tempo per disfarlo e ricostruirlo dalla Candelora all’Immacolata. Un tempo fluido, costellato da eventi più che segnato per date puntuative. 

Sarà stato il 1958. Forse il 1959 o addirittura l’anno dopo. Non riesco a fissare l’anno d’inizio del mio addestramento al presepe. Forse perché L’Anno del Presepe non è un anno, una data ma un tempo indeterminato, un clima, un’atmosfera, uno scorrere dei mesi e delle stagioni segnato da ricorrenze non precise. Il Natale appunto che rendeva presente il presepe dall’otto dicembre al due febbraio; il Carnevale che non si capiva mai quando cominciava ma finiva di un mercoledì con quella misteriosa faccenda delle ceneri e da lì cominciava la Quaresima e, man mano che si avvicinava la Pasqua, si scandivano la Domenica delle Palme e i Sepolcri. A quel punto era già primavera”. 

 

Attraverso il rito del presepe, che si protraeva ininterrottamente per l’intero arco dell’anno, accediamo alle labirintiche stanze di una dimora del Sud Italia in cui mamme e sorelle, cugini, nonni, zii, il gineceo delle amiche animano la quotidianità di una tipica famiglia allargata, tra convivi rituali, la puntuale organizzazione della casa e il sacro rispetto delle feste.

Il nuovo libro di Raffaele Gorgoni si rivela essere un invito alla riscoperta dei piccoli riti domestici che caratterizzano la festività natalizia.

 

Per richiedere il libro:

info@kurumuny.it

 

 

Category: Cultura, Libri

Lascia un commento