AL VIA L’ULTIMA TROVATA DELL’ ESECUTIVO PD-M5S: LA LOTTERIA DEGLI SCONTRINI. ABBIAMO CONTROLLATO: PURTROPPO E’ TUTTO VERO. DURISSIMA GIORGIA MELONI, CHE SI RIVOLGE DIRETTAMENTE A OGNI SINGOLO CITTADINO: “Manda al diavolo questi accattoni al Governo e non registrarti a questo umiliante gioco”

| 1 dicembre 2020 | 1 Comment

(g.p.)______Ma come, e la lotta alla ludopatia, tanto sbandierata negli ultimi tempi? E le misure contro le gestioni fin troppo disinvolte del gioco d’azzardo, di cui lo Stato stesso è di sovente induttore, protettore e sfruttatore?

Tutto passato in cavalleria, e anzi da oggi lo Stato si fa biscazziere in presa diretta.

Il sito ufficiale del governo apre alla così detta Lotteria degli scontrini.

Di che si tratta?

Leggiamolo dalla trionfalistica prosa governativa, che non ha niente da invidiare a quella delle varie Sisal, Lottomatica e così via.

p.s.

Ma non era stata vietata per legge la pubblicità al gioco d’azzardo?

p.s. 2

In ossequio alle disposizioni di legge vigenti, alle “istruzioni per l’uso” date dal governo dovrebbero essere aggiunte obbligatoriamente le probabilità statistiche di vincita, e un’avvertenza sui pericoli della dipendenza patologica.

p.s. 3

Insieme alla lotteria degli scontrini, dall’ 8 dicembre arriva anche il così detto cashback, il meccanismo che dovrebbe incentivare gli acquisti attraverso moneta elettronica dando diritto ad un rimborso del 10% delle spese sostenute fino ad un massimo, per il solo periodo di dicembre (da gennaio il calcolo sarà sull’annualità), di 150 euro. La condizione è che vengano eseguite almeno 10 operazioni.

***

______

Partecipare è facile!
Dal 1° dicembre 2020 è attivo lo spazio “Partecipa ora” dove puoi generare il tuo codice lotteria.

La lotteria degli scontrini non ti costa nulla perché è collegata ai tuoi normali acquisti.

Se sei maggiorenne e residente in Italia parteciperai alla lotteria degli scontrini semplicemente acquistando – in contanti o senza – beni o servizi presso esercizi commerciali al minuto.

Partecipare alla lotteria sarà facile: basterà procurarsi in questo sito il codice lotteria e mostrarlo all’esercente al momento dell’acquisto. Così, il tuo scontrino elettronico ti consentirà di partecipare alla lotteria.

Ti spetterà un biglietto virtuale per ogni euro speso fino a un massimo di 1000 biglietti virtuali per acquisti di importo pari o superiore a 1000 euro; 10 scontrini possono quindi farti ottenere fino a 10.000 biglietti virtuali, 100 scontrini fino a 100.000 biglietti virtuali e così via. Se l’importo speso è superiore a un euro, l’eventuale cifra decimale superiore a 49 centesimi produrrà comunque un altro biglietto virtuale.

Non saranno validi ai fini della lotteria gli scontrini corrispondenti ad acquisti effettuati online o nell’esercizio di attività di impresa, arte o professione.Non partecipano alla lotteria, inoltre, gli acquisti per i quali il consumatore richieda all’esercente l’acquisizione del proprio codice fiscale a fini di detrazione o deduzione fiscale.

Nella fase di avvio della lotteria faranno eccezione anche gli acquisti documentati mediante fatture elettroniche e gli acquisti per i quali i dati dei corrispettivi sono trasmessi al sistema Tessera Sanitaria (per esempio gli acquisti effettuati presso farmacie, parafarmacie, ottici, laboratori di analisi, ambulatori veterinari ecc.).

La lotteria avrà estrazioni “ordinarie” ed estrazioni “zerocontanti”: se avrai utilizzato strumenti di pagamento elettronico parteciperai ad entrambe.

Se vuoi partecipare alla lotteria, genera il codice lotteria da mostrare all’esercente quando fai acquisti di importo maggiore o uguale a 1 euro.
Il codice lotteria è un codice (alfanumerico) a barre, generato a partire dal tuo codice fiscale.
Portalo sempre con te e mostralo ogni volta che fai acquisti!

Inserisci il tuo codice fiscale e il codice di sicurezza
Genera il codice lotteria
Stampa il codice lotteria o memorizzalo sul tuo dispositivo mobile
Codice Fiscale:

Dal 2021 saranno effettuate:

estrazioni settimanali “ordinarie” con sette premi da 5.000 euro ciascuno
estrazioni settimanali “zerocontanti” con 15 premi da 25.000 euro per i consumatori e 15 premi da 5.000 euro per gli esercenti
estrazioni mensili “ordinarie” con 3 premi da 30.000 euro
estrazioni mensili “zerocontanti” con 10 premi da 100.000 euro per i consumatori e 10 premi da 20.000 euro per gli esercenti.
Seguiranno le estrazioni annuali: quella “ordinaria” con un premio pari a 1.000.000 di euro e quella “zerocontanti” con un premio di 5.000.000 di euro per il consumatore e un premio di 1.000.000 di euro per l’esercente.

***

______

Sembra meglio del Superenalotto.

Tutto a posto?

No, qualche dubbio ce l’ha l’on. Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, che li ha manifestati poche ore fa con grande enfasi tramite social, rivolgendosi a tutti i cittadini:

“Oggi parte la registrazione per poter partecipare alla vergognosa ‘lotteria degli scontrini’.

Se paghi con carta di credito e fai così sapere a Conte, Casalino, Di Maio, Gualtieri, l’Agenzia delle Entrate e lo Stato tutto quali sono le tue abitudini, cosa ti piace, cosa compri e da chi e a che ora, allora partecipi a una ‘lotteria dello Stato’ (cioè pagata anche da te).

Poi Conte, Casalino, Di Maio, Gualtieri, l’Agenzia delle Entrate e lo Stato tutto potranno valutare se fai spese “immorali” oppure se sei un cittadino socialmente accettabile.

Vale così poco la tua libertà?

Manda al diavolo questi accattoni che abbiamo al Governo e non registrarti a questo umiliante gioco, fai vedere loro che gli italiani non vendono la loro dignità e la loro libertà a buon prezzo, a differenza di chi ci governa”.

***

Dissente anche il leader della Lega Matteo Salvini, che pochi minuti fa ha diffuso, sempre tramite social, la seguente dichiarazione: “Non solo chiusi in casa, vogliono anche controllare quello che compriamo. Alla ‘lotteria degli scontrini’ io NON mi registro!”

 

 

Category: Cronaca, Politica

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Elena Vada ha detto:

    Ma, “Dormo o son desta?”

Lascia un commento