IL PROCESSO AD ANTONIO DE MARCO INIZIA IL 18 FEBBRAIO

| 29 dicembre 2020 | 2 Comments

(Rdl)______Nei giorni scorsi la Procura della Repubblica di Lecce aveva chiesto il giudizio immediato, oggi il gip del Tribunale di Lecce Michele Toriello lo ha disposto.

Il processo a carico di Antonio De Marco, 21 anni, di Casarano, reo confesso del duplice omicidio di Daniele De Santis e di Eleonora Manta, del 21 settembre scorso a Lecce, si aprirà il prossimo 18 febbraio, in Corte d’ Assise del Tribunale di Lecce (nella foto).

La richiesta di perizia psichiatrica avanzata dai legali del giovane è stata rigettata.

 

Il giudizio immediato è un procedimento speciale che porta ad anticipare il dibattimento senza finalità di sconti di pena per l’imputato. Esso è caratterizzato dalla mancanza dell’udienza preliminare. Tra i requisiti: l’evidenza della prova, e la custodia cautelare in carcere, come appunto in questo caso.______

LA RICERCA nel nostro articolo del 29 settembre scorso

ARRESTATO IL PRESUNTO OMCIDA / HA CONFESSATO. HA AGITO PER INVIDIA. TUTTI I PARTICOLARI EMERSI ‘STAMATTINA DALLA RICOSTRUZIONE DEGLI INQUIRENTI

Category: Cronaca

Comments (2)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Alessia Conte ha detto:

    Sarà possibile a terzi assistere al processo date le restrizioni causa covid 19?

  2. redazione ha detto:

    Il processo è cominciato questa mattina presso l’aula bunker di Borgo San Nicola.
    L’imputato non era presente.
    C’erano i genitori delle vittime, e alcuni loro amici.
    Il procuratore capo di Lecce, Leonardo Leone De Castris, era accanto al pm Maria Consolata Moschettini.

    La difesa,avvocati Giovanni Bellisario e Andrea Starace, ha presentato una nuova richiesta di perizia psichiatrica.
    La corte, presidente Pietro Baffa, giudice a latere Francesca Mariano, l’ha accolta, disponendo di affidarne l’incarico nella prossima udienza del 2 marzo.

Lascia un commento