VINI MOCAVERO PROMOTORI ARTISTICI CON IL CONTEST “INCONTRI D’ARTE”: “Joy – la gioia, ritrovata”

| 2 marzo 2021 | 0 Comments

(Rdl)_______

L’arte del gusto e l’arte pittorica si incontrano e danno vita a un capolavoro. Questo l’intento dell’Azienda Vinicola Mocavero s.a.s. di Francesco Mocavero & C. di Arnesano, che lancia un contest alla ricerca di un giovane Artista locale che dia vita a un progetto artistico per la sua produzione in un’edizione limitata.

 

In un periodo in cui l’emergenza sanitaria da Covid ha imposto nuovi ritmi e limitazioni, causando non pochi problemi, danneggiando proprio il settore Artistico, l’azienda Mocavero si fa promotrice di un progetto che vuole sostenere l’arte, gli Artisti e dia loro nuova visibilità, riconoscendone l’importanza. Un piccolo supporto al mondo dell’arte.

 

Nasce così il progetto Joy – la gioia, ritrovata. Dopo l’anno nefasto del 2020 in cui il buio gettato dal Covid ha fatto da padrone, l’Azienda Mocavero vuole dare un po di colore e gioia, attraverso una edizione limitata di uno dei suoi vini con un’etichetta Artistica, realizzata da un Artista locale che sappia infondere e trasferire nell’etichetta proprio il concetto di gioia, ottimismo, rinascita”.

 

Tutti gli artisti locali, professionisti e non, hanno tempo fino al 21 aprile per partecipare al Contest, e dare la propria interpretazione di gioia. Al vincitore del contest spetta un premio in denaro di 1.000,00 € a riconoscimento del merito, la possibilità di un rapporto di collaborazione per la realizzazione di altri progetti e/o adattamenti.

A conclusione del progetto, oltre al lancio del nuovo vino Mocavero in questa veste artistica, avrà luogo un evento di presentazione di tutte le opere e gli artisti che hanno preso parte al concorso.

“Non escludiamo che possa esserci più di un’Opera che ci colpisca. Confidiamo nella creatività e nell’ingegno dei nostri artisti. Siamo entusiasti di questo progetto e vogliamo portare un po’ di gioia sia attraverso l’etichetta, sia attraverso il nostro vino. Per l’occasione con il nostro team e il nostro enologo Benedetto Lorusso stiamo dando vita a un nuovo vino rosso che vogliamo sia qualcosa di unico e speciale, come l’Arte che lo vestirà! queste le dichiarazioni di Francesco e Marco Mocavero, i due titolari dell’Azienda impegnati nel lancio di questo progetto che vuol coniugare l’arte pittorica e quella del gusto.

Il regolamento del concorso è pubblicato sul sito mocaverovini.it.

Nell’assolata terra Salentina, dal 1950 la famiglia Mocavero produce vini di altissima qualità che raccontano il territorio, il gusto, la ricerca e la passione dei fratelli Francesco e Marco che portano avanti l’eredità di papà Pietro e dei suoi avi.

Per convenzione si fa risalire la nascita dellazienda Mocavero nel 1950, quando uno zio di Pietro, Tommaso, gli lascia in eredità l’azienda. In realtà le radici affondano ben più lontano nel tempo, nei primi anni del Ventesimo secolo, con il lavoro e la passione dei bisnonni di Francesco e Marco. Negli anni 50 del Novecento, viene costruita la prima cantina nel centro storico di Monteroni di Lecce, a pochi chilometri da Lecce. Il vino era prodotto e venduto sfuso ed era molto popolare nel mercato locale di Lecce e nella zona circostante.

Negli anni Novanta, Francesco e Marco raccolgono la tradizione di famiglia e danno vita alla quarta generazione di vignaioli, portando al successo l’azienda, come veri guerrieri, come significherebbe in arabo il proprio cognome, con entusiasmo e intraprendenza. Seguendo personalmente la selezione delle uve, la vinificazione, l’affinamento e l’imbottigliamento, Francesco e Marco hanno contribuito alla crescita della Cantina, a imporsi a livello internazionale come produttori di grandi vini autoctoni – Primitivo e Negroamaro in primis-, e a staccarsi dal passato di produttori di vini da taglio per i grandi vini del nord Italia.

Category: Costume e società, Cultura, Eventi

Lascia un commento