SPARATORIA AL CULMINE DI UNA VIOLENTA LITE

| 21 maggio 2021 | 0 Comments

(e.l.)______Un giovane di 28 anni è stato arrestato ieri  dai Carabinieri del Comando Stazione di Ceglie Messapica, al termine di brevi indagini su quanto accaduto nei pressi di un distributore di benzina: l’accusa di tentato omicidio e di porto abusivo di armi.

Su disposizione dell’autorità giudiziaria si trova ora nel carcere di Brindisi (nella foto).

Nella ricostruzione degli inquirenti, ha sparato ad un uomo di 45 anni, con il quale si era dato appuntamento per discutere di alcune questioni famigliari: ben presto però, la discussione è degenerata in una violenta lite.

La vittima, raggiunta da tre colpi, è ricoverata in ospedale, ma fortunatamente non è in pericolo di vita.

Category: Cronaca

Lascia un commento