GIOVANE MAROCCHINO VIOLENTO FINISCE IN CARCERE

| 9 agosto 2021 | 0 Comments

(Rdl)______Questa notte i Carabinieri del Comando Compagnia di Gallipoli, in seguito a una segnalazione, sono intervenuti in uno stabilimento balneare di Santa Maria al Bagno, nel territorio di Nardò, dove hanno arrestato Adil Bouharroud, 29 anni, di nazionalità marocchina.

Poco prima il giovane aveva tentato di rubare uno zainetto ad un turista, ma era stato scoperto  e bloccato dal proprietario del lido prima che riuscisse a scappare, nonostante minacce e tentativi di aggressione con una bottiglia di vetro spaccata.

Il pm di turno presso la Procura della Repubblica di Lecce ha dispoto che fosse rinchiuso nel carcere di Borgo San Nicola.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento