CASA LECCE / LA CONFERENZA STAMPA DI STREFEZZA

| 15 settembre 2021 | 0 Comments

 (m.a.)______

L’esterno offensivo del Lecce Gabriel Strefezza (nella foto) ha fatto il punto della situazione in casa giallorossa questa mattina  in conferenza stampa, a tre giorni dalla sfida casalinga contro la neopromossa Alessandria.

Vediamo insieme le sue parole:

PRIMO PERIODO IN SQUADRA: “Mi sto trovando bene qua. Sono arrivato già in forma perché mi allenavo da prima. Quindi ero pronto e il mister mi ha dato subito fiducia. Tutti insieme stiamo seguendo il mister nel lavoro settimanale. Credo che questa squadra possa raccogliere di più rispetto a quanto è stato fatto fino ad ora perché ha un potenziale enorme”.

GOL: “Sto dando il massimo in ogni allenamento e voglio fare tanto per il Lecce. In questo momento non mi sta uscendo il tocco decisivo. Però voglio fare quello che so fare bene, il gol come la giocata decisiva al servizio della squadra. Sì, mi manca il gol, mi piacerebbe timbrare il cartellino  ogni partita, a Benevento ci provato ma ho preso il palo. Comunque mi sto allenando ogni settimana al massimo per affinare la fase conclusiva”.

BENEVENTO: “Abbiamo fatto una buona partita e creato tanto. Peccato solo  che la palla non sia entrata”.

PROSSIMO TURNO: “Stiamo lavorando tantissimo per fare bene sabato pomeriggio contro l’Alessandria, seguendo le indicazioni del mister”.

CRESCITA: “Come squadra dobbiamo crescere sotto l’aspetto del gol. Dobbiamo concretizzare l’enorme mole di gioco prodotta.  Io invece devo essere più concentrato in tutto il match, scegliendo l’opzione del passaggio anziché  un dribbling inutile di troppo”.

RUOLO: “Ho svolto tanti ruoli in tanti sistemi di gioco. Posso giocare sia a destra che a sinistra, decide Baroni e io mi faccio trovare sempre pronto. Chiaramente a sinistra avrei maggiore facilità di arrivare alla conclusione rientrando sul destro, ma posso giocare ovunque tranquillamente”.

CASA: “Mi sto trovando benissimo a Lecce, la città assomiglia tanto al mio Brasile, fa sempre tanto caldo e la gente è sempre molto affettuosa. Ho poi visitato il centro storico, davvero splendido”.

 

Category: Sport

Lascia un commento