ANTEPRIMA DI LECCE-ALESSANDRIA, SABATO 18 ORE 14.00

| 17 settembre 2021 | 0 Comments

(m.a)______

“Contro l’Alessandria conta solo il risultato, col piglio e la determinazione giusta possiamo fare bene”, è questa la sintesi del pensiero di Marco Baroni, tecnico del Lecce,  alla vigilia del confronto interno con i piemontesi.

I giallorossi, pur venendo da un’ottima prestazione in casa del Benevento, hanno collezionato fino ad ora la miseria di due punti in tre partite, e domani pomeriggio al Via del Mare ( nella foto )    proveranno a regalare i primi tre punti stagionali ai propri tifosi.

Lo faranno contro la neopromossa Alessandria del tecnico Moreno Longo , che nonostante le tre sconfitte consecutive contro Benevento, Pisa e Brescia, ha dimostrato in questo primo scorcio stagionale  di non essere la vittima sacrificale del torneo cadetto.

Una squadra compatta, quadrata, che può annoverare nella sua rosa elementi di esperienza e qualità quali Palombi, Marconi e naturalmente l’attuale  capocannoniere  del campionato Simone Corazza.

I “Grigi”  evocano  ricordi amari  ai salentini, perlomeno riguardo il recente passato.

Ci riferiamo ovviamente  alla doppia sfida della semifinale playoff di Serie C  della stagione 2016-2017 , in cui la squadra allora allenata da Roberto Rizzo uscì sconfitta ai calci di rigore, dopo la parità nei 180 minuti  regolamentari  fra andata e ritorno,  a causa degli errori dal dischetto di Ciancio e Costa Ferreira.

 

PROBABILI FORMAZIONI

LECCE. Col classico 4-3-3 il tecnico fiorentino ( nella foto )  potrebbe mandare in campo Calabresi, in ballottaggio con Gendrey, Tuia, Lucioni e Gallo a protezione dell’estremo difensore Gabriel.

Sulla linea mediana  scontata la conferma del play danese Hjulmand, dovrebbero agire Gargiulo e Majer come interni, mentre nel reparto avanzato resta intoccabile il tridente fantasia  formato da Strefezza, Coda e Di Mariano.

 

ALESSANDRIA

Mister Moreno Longo ( nella foto )   per la gara coi giallorossi sembra intenzionato a disegnare un 3-5-2, con Mantovani, Di Gennaro e Parodi davanti al portiere  Pisseri.

In mezzo al campo Mustacchio e Beghetto si muoveranno sulle corsie esterne, con BrucciniCasarini  interni.

Davanti è probabile l’impiego di Chiariello e Palombi a supporto  del centravanti Simone Corazza, autore fino ad ora di 4 reti in tre gare.

 

 

L’arbitro del match sarà il sig. Piero Giacomelli della sezione di Trieste, coadiuvato dagli assistenti  Gabriele Nuzzi di Valdarno e Nicolò Cipriani di Empoli.

Come quarto uomo è stato designato Matteo Centi di Viterbo, mentre in Sala Var ci saranno Antonio Di Martino e Sergio Ranghetti.

La gara si disputerà domani, sabato 18 settembre presso lo stadio Via del Mare alle ore 14.00. Diretta TV  su Sky, Dazn e sulla piattaforma Helbiz.

 

Category: Sport

Lascia un commento