CONTROLLI DEI CARABINIERI IN VENTISETTE AZIENDE

| 18 settembre 2021 | 1 Comment

(e.l. )______Dagli inizi di questo mese, i Carabinieri dell’Ispettorato del Lavoro (nella foto) hanno controllato ventisette aziende agricole ed edili della provincia di Lecce, a contrasto di sfruttamento, e violazioni di norme sulla sicurezza.

Sono risultate irregolari in tredici, per tre di esse è scattato anche il provvedimento di sospensione dell’attività.

Elevate sanzioni e ammende per un totale di circa 150.000 euro.

Category: Cronaca

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Partito Comunista Lecce - tramite mail ha detto:

    I recenti controlli su 27 aziende salentine (16 agricole ed 11 edili) hanno concluso che la maggioranza delle stesse operava in violazione delle regole vigenti sui contratti e la sicurezza sul lavoro, quindi al di sotto dell’asticella della legalità, un’asticella già posta molto in basso dalla liberalizzazione del mercato e del lavoro con leggi come Jobs Act e abolizione dell’art.18 che hanno distrutto molti dei diritti dei lavoratori, grazie a PD e destra, tutti nemici dei lavoratori.
    Si conferma una tesi che sosteniamo da fine Ottocento: non si tratta di alcune mele marce ma di un sistema economico e sociale, il Capitalismo, che per sua natura produce ingiustizia.
    Si conferma anche una nostra osservazione più recente: i sindacati CGIL-CISL-UIL sono:
    • assenti o, dove presenti, supini ai proprietari
    • puramente concertativi
    • si rifiutano di organizzare la lotta per i lavoratori
    Basta sfruttamento, basta salari da fame, basta morti sul lavoro:
    SERVE IL PARTITO COMUNISTA, SERVE IL SINDACATO DI CLASSE, SERVE PORTARE AL POTERE TOTALE LA CLASSE LAVORATRICE.

Lascia un commento