CAMPIONATO DI SERIE B SEMPRE PIU’ INTERESSANTE

| 20 settembre 2021 | 0 Comments

( . )_______La quarta giornata comincia di venerdì sera con due anticipi.

Brescia – Crotone finisce 2 a 2 con gli ospiti che acciuffano il pari in rimonta con una doppietta di Mulattieri (nella foto), attaccante scuola Inter, altro 20enne emergente, a suon di gol.

In difficoltà, dopo due pareggi nelle prime due di campionato in trasferta su campi di avversari blasonati, che avevano fatto ben sperare, il Como, che perde per la seconda volta di fila in casa, 0 a 2: il Frosinone la chiude nella prima mezz’ora, poi il risultato non cambia più.

 

Ed eccoci al programma di sabato, a parte Lecce – Alessandria di cui abbiamo riferito a caldo.

Vittoria esterna del Benevento sull’Ascoli, che era a punteggio pieno: anche qui due gol nella prima mezz’ora, e col passare dei minuti lo 0 a 2 diventa pesante e regge fino al triplice fischio finale.

1 a 1 sia fra Perugia e Cosenza, sia fra Monza e Ternana.

A Reggio Calabria, Reggina batte Spal 2 a 1.

A Vicenza, il Pisa prende un gol in apertura, ma poi ne fa tre e vince alla grande: è la quarta vittoria di fila iniziale, la squadra rimane da sola in testa alla classifica a punteggio pieno.

Cittadella – Pordenone finisce 1 a 0, conferma per i padroni di casa, che saranno protagonisti anche quest’anno, con l’ennesima squadra rivoluzionata, e con poco, ma sempre competitiva ad alti livelli, come è ormai tradizione, mentre gli ospiti rimangono a zero punti, per giunta senza  aver fatto neppure un gol, nonostante la prima panchina saltata in cadetteria.

Completa le partite della quarta giornata domenica notte Parma- Cremonese, passano sul prestigioso terreno del Tardini gli ospiti, 1 a 2, che ora sono terzi in classifica, insieme al Cittadella, con 9 punti, dietro il Pisa capolista solitaria a punteggio pieno, e il Brescia a quota 10.

 

La quinta giornata, primo turno infrasettimanale di stagione, comincia già questa notte, con la sfida fra Frosinone e Brescia che si annuncia combattutissima, ma tutte le altre partite, in programma mercoledì 22, saranno una lotta continua.

Il Lecce va a Crotone, e tutte e due le squadre cercano conferme e certezze, quindi annunciano spettacolo.

 

 

 

 

 

Category: Sport

Lascia un commento