IMMIGRATI CLANDESTINI SFRUTTATI SUL LAVORO IN NERO

| 2 Ottobre 2021 | 0 Comments

(Rdl)______L’ Ispettorato del Lavoro di Lecce ha compiuto controlli durati un mese che hanno interessato novantasei aziende agricole.

Il bilancio è di sei di esse sospese. Trovati quarantacinque  lavoratori completamente in nero, tra i quali due minori. Gli irregolari, regolarmente sfruttati, sono privi di permesso di soggiorno e sono arrivati sul suolo italiano in maniera clandestina.

In una nota, Mauro Fioretti, della Uil, le definisce “situazioni sconcertanti”, ed esprime “grande preoccupazione per queste irregolarità che devono essere perseguite e punite in maniera severa”.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento