“Non è uno sport, è una guerra” / SEQUESTRO DISPOSITIVI

| 18 ottobre 2021 | 0 Comments

(e.l.)_____Non contenti di uccidere senza motivo povere creature fatte da Madre Natura per volare libere nel cielo, non per soddisfare il sadico divertimento di individui senza scrupoli, i cacciatori usano pure strumenti vietati per accrescere il massacro.

I Carabinieri della Forestale di Otranto, in un’operazione di contrasto agli illeciti perpetrati ai danni della fauna selvatica, hanno trovato, nascosti nella vegetazione, e sequestrato, quattro richiami acustici elettromagnetici, dotati di casse acustiche e di alimentazione, riproducenti il verso della quaglia e adoperati per attirare gli uccelli, e impallinarli più agevolmente (nella foto).

I sequestri sono avvenuti nelle località Masseria Cafazza, Masseria Giammanigli e Masseria Cippano nelle campagne di Otranto, e in località Masseria Quattro Macine nelle campagne di Giuggianello.

_____

LA RICERCA nel nostro articolo del 28 settembre scorso

NON E’ UNO SPORT, E’ UNA GUERRA / BASTA CACCIA!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento