UN GIOVANE FINISCE IN CARCERE PER VIOLENZE

| 5 Novembre 2021 | 0 Comments

 

(e.l.)______Una brutta storia di violenze in famiglia arriva questa mattina da Galatina. Dietro, ancora una volta, il dramma della tossicodipendenza, la maledetta droga che ha rovinato e continua a rovinare tanti giovani e tante famiglie.

Gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato un 36enne raggiunto, dopo l’ultimo episodio di dieci giorni fa di cui si era di nuovo reso colpevole, da un provvedimento di custodia cautelare in carcere della Procura della Repubblica di Lecce (nella foto), con le accuse di maltrattamenti in famiglia, lesioni ed estorsione.

Le vittime sono gli anziani genitori, ai quali, ridotti in uno stato di sudditanza e di sottomissione con continue violenze fisiche e verbali, il figlio portava via sistematicamente i soldi della pensione.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento