TENTA UN FURTO A LECCE, FINISCE AI DOMICILIARI

| 9 Maggio 2022 | 0 Comments

(f.f.) ______

Questa mattina all’alba, gli agenti della sezione volanti della Questura di Lecce hanno arrestato in flagranza di reato un giovane di 29 anni di origini nigeriane intento a commettere un furto nel giardino di una villetta di Lecce.

 

L’allarme, giunto grazie ad una segnalazione al 113 da parte di un cittadino – testimone oculare del tentativo – ha permesso infatti agli agenti di bloccare il cittadino nigeriano intento a scardinare la porta con un oggetto metallico: la perquisizione, ha permesso poi di rinvenire un martello, un coltello a serramanico ed un giravite a stella (nella foto).

 

Inutili i tentativi di giustificazione da parte del presunto ladro che aveva dichiarato di essere lì per portar via “una sola” bicicletta dall’interno dell’abitazione situata in Via della Noce, dopo aver scavalcato il muro di cinta: a seguito di ulteriori rilievi poi, gli stessi proprietari della villa hanno dichiarato di non aver subito nessun  ulteriore danno.

Su disposizione della locale Autorità Giudiziaria il giovane straniero è stato immediatamente arrestato e posto ai domiciliari per tentato furto aggravato e detenzione di arnesi atti allo scasso.

Category: Cronaca

Lascia un commento