PARITA’ DI GENERE: SFIDE E PROSPETTIVE GLOBALI. DAL 12 AL 14 MAGGIO UN IMPORTANTE CONVEGNO INTERNAZIONALE PROMOSSO DALL’UNIVERSITA’ DIMITRIE CANTEMIR DI BUCAREST. NE PARLA A Leccecronaca.it NICOLETA APOPEI, PRESIDENTE DEL CENTRO STUDI KOINE’ EUROPE, CHE SARA’ RELATRICE

| 11 maggio 2022 | 0 Comments

di Carmen Leo______“Il Centro Studi Koiné Europe è un Ente di alta formazione legalmente riconosciuto,  accreditato ISO 9001:2015 per la progettazione ed erogazione di servizi di formazione professionale, e nasce a Lecce con l’obiettivo di promuovere la cultura, la formazione, il sapere e la ricerca scientifica ad ampio spettro, rivolgendo sempre una particolare attenzione alle dinamiche territoriali.

 L’intero Staff  del Centro è, pertanto, presente attivamente sul territorio collaborando con numerosi enti di formazione, partnership sia in Italia, sia all’estero, consolidando una rete di accordi tra istituti nazionali e internazionali del calibro dell’Università Cristiana Dimitrie Cantemir di Bucharest, la quale, a partire da giovedì 12 maggio e fino a sabato 14,  promuove un importante convegno internazionale, sul delicato tema della ‘parità di genere’, al quale io avrò l’onore di partecipare in qualità di relatrice, con un intervento intitolato ‘When We Lose the Right to be Different, We Lose the Privilege to Be Free (Quando perdiamo il diritto di essere diversi, perdiamo il diritto di essere liberi – ndr). La presenza di Koinè Europe al significativo evento è per noi motivo di grande orgoglio”. 

 

Così Nicoleta Apopei (nella foto di copertina), presidente del Centro Studi Koiné Europe, con sedi a Lecce e Melendugno, rivela a leccecronaca.it l’immensa soddisfazione per la sua partecipazione a questo convegno internazionale, frutto della collaborazione ormai consolidata  del Centro di alta formazione da lei diretto con il prestigioso ateneo romeno, presso la cui sede appunto giovedì 12 prenderà avvio un convegno di notevole risonanza, con la registrazione, alle ore 9.30, dei partecipanti, tra cui si annoverano nomi illustri del panorama culturale mondiale, provenienti da Italia, Romania, Stati Uniti, Repubblica Ceca, Francia, Marocco, Moldavia, Austria, Arabia Saudita, Portogallo, Svizzera, Lituania, Vietnam, Germania, Spagna, Regno Unito, Netherland, Pakistan, Giappone, Danimarca.

 

 

Ci appare opportuno e meritorio citare le tematiche di grande attualità che verranno trattate nelle quindici sessioni, e relative tavole rotonde, che si susseguiranno nel corso delle tre giornate del meeting: Approcci letterari alla femminilità e alla mascolinitàDiversità, Uguaglianza, Inclusione nei contesti sociali, L’educazione delle donne da parte delle donne, Rappresentazioni di genere nelle interazioni sociali, Voci letterarie moderne del femminismo in Giappone, Donne, genere e leadership in un mondo globalizzato, Alterità e alterità nelle società interculturali, Equità e inclusione nelle società globalizzate, Problemi di genere in Corea del Sud, L’istituzionalizzazione e professionalizzazione di Competenza in materia di genere e pari opportunità in Romania, Rappresentazioni di genere nella storia, nella mitologia e Politica, Diritti sociali ed educativi in contesti pluralisti, Pari opportunità nelle società contemporanee, Sfide attuali nell’insegnamento degli studi culturali di genere, Identità e discorso nelle società multiculturali, Diritti, uguaglianza, divario retributivo di genere.

Docenti, ricercatori, ambasciatori, ai quali sono stati conferiti prestigiosi riconoscimenti alla carriera, questi gli ospiti della convention, per la qual cosa comprendiamo appieno la grande soddisfazione della Apopei, una Donna che ha votato la propria vita alla Cultura del Sapere, non solo come bisogno primario di elevare la propria conoscenza, ma anche e soprattutto come esigenza di mettere le competenze acquisite, attraverso lo studio incessante, al servizio  della comunità di una terra straniera, dov’Ella ha saputo inventarsi e trovare un proprio spazio di ampia risonanza, come solo una Donna volitiva, intelligente, dinamica, dotata di uno straordinario spirito di imprenditorialità Sa e Può Fare. 

 

______

 

NEL LINK QUI SOTTO, IL PROGRAMMA COMPLETO DEL CONVEGNO

 

Program

 

 

 

Category: Costume e società, Cronaca, Cultura, Eventi

Lascia un commento