NOTE D’ARTE / IL PERCORSO DI LUIGI LOFARI

| 8 Giugno 2022 | 0 Comments

di Raffaele Polo ______

In mostra presso la galleria A.R.C.A. di via Giuseppe Palmieri  28 a Lecce il maestro Luigi Lofari (nella foto)  che gli addetti al settore conoscono ed apprezzano, ricordando soprattutto i suoi splendidi scorci del centro storico, le grandiose composizioni dedicate alle chiese barocche e, soprattutto, quel caratteristico ed impareggiabile modo di presentare le sue elaborate costruzioni in una atmosfera a metà tra il sogno e l’immaginazione, volendo mettere in risalto l’essenza della ‘bellezza’ che, per Lofari, non è certo una chimera…

 

Dal 9 al 19 giugno viene esposto questo percorso artistico, dove l’artista ci offre una vera e propria antologia dei suoi dipinti, in una accurata selezione che comprende anche le figure, le composizioni in bilico tra il figurativo e il surreale, che esercitano il fascino del caleidoscopio, trattate con sapienza e grande meticolosità dal pennello dell’autore.

 

Ci piace sottolineare che, da tutta l’opera pittorica di questo maestro salentino, emerge un completo, sentito ottimismo, una solida vena di cristianesimo che è raro riscontrare nei fatti d’Arte di casa nostra: Lofari ci presenta un mondo senza violenza, dove imperano la Bellezza e il Sentimento, dove regna l’ammirazione totale per ciò che di valido e amorevole ha costruito l’Uomo, esaltandosi nella ricerca di Qualcuno da ringraziare.

 

C’è ancora da notare la sapiente gestione delle sfumature che Lofari gestisce in maniera sottile ma più che necessaria a rendere quell’impalpabile velo che ci separa dalla realtà quotidiana ed esclude tutto ciò che è negativo e superfluo. Un accentuato legame con le raffigurazioni umane degli antichi scultori greci, trasposte nella nostra quotidianità in un simbolismo piacevole ed evidente, completa questa interessante carrellata di opere in mostra nella Galleria di Mario Passabì, sempre pronto ad offrire ai suoi visitatori splendidi viaggi nel mondo dell’Arte contemporanea.

 

Category: Cultura, Eventi

Lascia un commento