ELECTION DAY, SI VOTA SOLO DOMENICA 12 GIUGNO

| 11 Giugno 2022 | 0 Comments

(g.p.) ______ Si è chiusa a mezzanotte una campagna elettorale sostanzialmente mediatica per i cinque referendum abrogativi su questioni della giustizia, mentre è stata accesa e fin troppo animata nelle piazze di città e paesi in cui si voterà per le amministrative.

Oggi tradizionale ‘pausa di riflessione’ e stop alla propaganda.

Domani domenica 12 giugno seggi aperti dalle 7 alle 23.

Ricordiamo prima che si voterà per il previsto referendum sulla giustizia, per meglio dire sui cinque quesiti referendari aventi tema comune l’organizzazione della giustizia. Contemporaneamente si voterà per le elezioni amministrative in quasi mille comuni, di cui venticinque capoluoghi di provincia.

Fra le altre località, a Taranto. Nel Salento a Galatina, Galatone, Aradeo, Castrignano dei Greci, Castro, Guagnano, Leverano, Matino, Melendugno, Ortelle, Otranto, Ruffano, Salice Salentino, San Cassiano, San Cesario di Lecce, Scorrano, Sava, San Michele Salentino.

Eventuali ballottaggi domenica 26 giugno, ma solo nei comuni oltre i 15.000 abitanti.

Al termine del voto si procederà prima allo scrutinio delle schede votate per ciascun referendum e successivamente, dalle ore 14 del lunedì, alle operazioni di scrutinio per le elezioni comunali.

 

Appuntamento per la serata di domenica 12  dunque, in quanto dalle consuete rilevazioni dei votanti,  svolte come sempre dal Ministero dell’Interno, si capirà per tempo se il referendum avrà o meno la partecipazione di più del 50%  degli elettori aventi diritto, la conditio sine qua non per la sua effettiva validità.

Appuntamento per la serata di lunedì 13 invece per i risultati delle amministrative, l’attenzione degli osservatori è rivolta soprattutto a quelli che saranno i dati di Taranto, Galatina e Galatone, a Genova e Palermo in campo nazionale.

 

 

 

Category: Politica

Lascia un commento