I PROBLEMI IRRISOLTI DELLA CASERMA DI TRICASE

| 2 Settembre 2022 | 0 Comments

(Rdl) ______ La segreteria provinciale del Nuovo Sindacato Carabinieri ha diffuso questa mattina un comunicato in cui torna a segnalare le numerose problematiche dello stabile ospitante la caserma sede della Compagnia di Tricase.

Lamenta il fatto che a quattro anni di distanza dalle assicurazioni dell’amministrazione comunale (nella foto) di pronto intervento niente sia stato fatto, e poi così conclude:

A distanza di 4 anni la situazione inizia a diventare alquanto drammatica, la Caserma, sempre in attesa di una sistemazione definitiva e nel contempo con sparuti interventi di manutenzione ( un’imbiancata ai muri interni), senza un corposo intervento di ristrutturazione e, fino ad oggi, ancora appesa a quelle promesse elettorali è oramai al limite della vivibilità.

Altra grande preoccupazione è la bomba ecologica che si affaccia alla finestra della stessa struttura, naturalmente ci riferiamo alla parte restante dei capannoni EX AICAT non ancora ristrutturati/recuperati che sono ricoperti di amianto, osservati dalla sede della caserma, ubicata a pochissimi metri, dove tutti, compresi i Carabinieri giornalmente vedono il deflagrarsi dell’amianto al suolo.

Category: Cronaca, Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento