ABUSI SESSUALI SU UN MINORENNE DISABILE, ARRESTATI DUE UOMINI RESIDENTI NEL BASSO SALENTO

| 27 Settembre 2022 | 0 Comments

(f.f.) ______

Nelle ore appena trascorse, due uomini di 42 e 48 anni, legati da unione civile, sono stati arrestati con l’accusa di aver abusato di un 15enne disabile, figlio di loro amici, durante le ore di quello che sarebbe dovuto essere un normalissimo doposcuola.

Si trovano ora ai domiciliari, nel’abitazione in cui vivono.

Le indagini, che hanno preso il via a partire dallo scorso agosto – grazie ad una denuncia sporta dai genitori della vittima – hanno portato alla luce uno scenario torbido, fatto di continui abusi.

Per gli stessi inquirenti infatti – secondo alcuni fatti che risalirebbero già a partire dall’inverno del 2021 – gli “amici di famiglia” che effettuavano ripetizioni private in casa loro per aiutare la presunta vittima a scuola, lo avrebbero in realtà costretto ad assistere ad un rapporto sessuale.

Come se non bastasse, i due lo avrebbero palpeggiato nelle parti intime.

Affinché la vicenda rimanesse segreta, si sarebbero raccomandati poi di non riferire nulla ai genitori: tuttavia il ragazzino si sarebbe  confidato con un’amica e tramite i familiari di quest’ultima, la rivelazione sarebbe finalmente giunta ai genitori della presunta vittima.

Nella giornata di giovedì, i due indagati dovranno comparire davanti al gip per l’interrogatorio di garanzia e potranno fornire la propria versione dei fatti.

Category: Cronaca

Lascia un commento