NOVITA’ EDITORIALI / IL DOPPIO MONDO DI MARCELA

| 5 Ottobre 2022 | 0 Comments

(r.p.) _____ Ben conosciuta tra le più giovani scrittrici che si  nella non facile letteratura bilingue, ecco che Marcela L. Luque (nella foto) presenta questa accorata e delicata storia ambientata fra Italia e Sud America.

Con ‘In riva al Tagliamento’ (Besa, 144 pagine, 15 euro) la vicenda prende le mosse durante il tragitto in pullman che porterà Antonio all’università per iscriversi alla Facoltà di Architettura. Il giovane si perde nei ricordi della sua giovane vita trascorsa in Sudamerica, dove i genitori sono emigrati: proprio quel giorno il ragazzo conosce un altro studente, Fabio, che ha lo stesso cognome di suo nonno Arduino, trasferitosi da uno sperduto paese italiano nel Nuovo Mondo, in cerca di fortuna. La bizzarra coincidenza sarà l’inizio di un viaggio nella storia di una famiglia lacerata dalla guerra e dall’emigrazione, da lutti e conflitti famigliari che neppure il tempo ha saputo sanare.


Il romanzo della brava Marcela, di scorrevole e avvincente scrittura,  unisce diverse generazioni e due mondi, l’Italia e il Sudamerica, nell’arco di un Novecento in cui si intrecciano storie di miseria e coraggio, fra la nostalgia della patria e il futuro che aspetta dall’altra parte dell’oceano. Venato di una sottile malinconia, è la conferma delle doti di questa giovane autrice e del suo personale e incisivo approccio con la narrazione.

Category: Costume e società

Lascia un commento