ALTRE TRUFFE SU INTERNET / DENUNCIATA AD ALEZIO UNA SIGNORA DI LUCCA

| 12 aprile 2015 | 0 Comments

(g.m.)______Questa mattina i Carabinieri di Alezio hanno proceduto a deferire in stato di libertà, S.D. 49enne nata a Lucca e residente a Capannori (LU), pluri pregiudicata per il medesimo reato, per il reato di truffa aggravata.

L’attività d’indagine è iniziata a seguito della denuncia sporta da un cittadino residente ad Alezio, il quale ha denunciato che, nello scorso mese di gennaio 2015, rispondendo ad un annuncio su un sito di inserzioni online, considerato tra i più utilizzati ed affidabili, era convinto di aver concluso, a suo parere, l’acquisto di un PC portatile di ultima generazione, ed aveva perciò effettuato bonifico bancario di 900 euro su coordinate fornite dalla truffatrice che, ricevuta tale somma, ometteva di inviare la merce pattuita e di fatto “spariva nel nulla”, eliminando e disattivando tutti i contatti conosciuti dall’ignaro malcapitato (profilo sul sito di annunci, email, scheda del telefono cellulare).

I militari di Alezio, con una approfondita, complessa ed articolata attività di indagine, nel ricostruire i passaggi dell’ordinativo effettuato dal denunciante ed i dati del conto corrente, nonché le utenze mobili fornite dalla truffatrice “seriale”, sono riusciti a risalire alla già citata S.D. che, EVIDENTEMENTE, di volta in volta cambiando email, numeri di conto corrente o carte prepagate e dando generalità fittizie, si è resa responsabile di questo episodio denunciato ad Alezio e di molti altri, già al vaglio delle competenti autorità giudiziarie. di tutta Italia.

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento