LA VALUTAZIONE DEL M5S / BARBARA LEZZI, ECCO COME USEREMO NEL NUOVO CONSIGLIO REGIONALE I VOTI CHE ABBIAMO AVUTO DAI PUGLIESI

| 1 giugno 2015 | 0 Comments

(Rdl)______Il primo articolato commento sul risultato del voto regionale riguardo al M5S arriva dalla senatrice leccese Barbara Lezzi (nella foto) : “A questo punto, sarà chiaro a tutti che il M5S è una forza solida che non abbraccia esclusivamente la protesta ma rappresenta un’alternativa seria ed autorevole. Per questo esprimo un sincero ringraziamento a tutti quei cittadini che hanno seguito l’operato del M5S nei Parlamenti italiano ed europeo, nei consigli comunali e regionali e che hanno apprezzato la qualità dei nostri candidati.

In Puglia siamo la seconda forza, ma permane quella confusione nei risultati dei partiti che certifica il voto clientelare. Infatti, malgrado l’evidente incapacità di governare e l’assoluta mancanza di risultati negli ultimi anni, sono ancora troppi a conquistare quei voti necessari per la poltrona.

Siamo pronti, in Puglia, a collaborare per introdurre, come promesso da Emiliano, il reddito di cittadinanza. Pronti a proporre alternative alla gestione dei rifiuti, a ripensare ad una politica energetica conveniente e pulita, ad eliminare quello 0,92% in più di aliquota IRAP che il PD continua ad imporre, a rielaborare il Piano di Sviluppo Rurale bocciato per incompetenza da Bruxelles e a destinare il miliardo e 600 milioni di risorse di questo piano alla sua peculiarità e non alle consulenze come aveva previsto il PD uscente. Siamo pronti a riconvertire Taranto, a proteggere Torre Guaceto, a riqualificare Cerano, a rifiutare TAP. Ma non cederemo mai la nostra coerenza, non affiancheremo politiche bieche e non ci faremo lusingare da una poltroncina buona solo a depotenziarci.

E poi c’è l’amarezza del constatare che ben la metà degli elettori coinvolti ha preferito cedere alla rassegnazione del “sono tutti uguali” figlia dell’azione autoreferenziale e inefficace dei partiti”.

Category: Politica

Lascia un commento