A LECCE E’ PRONTO ‘SPAZIO ARCOBALENO’, UNO SPORTELLO DI ASCOLTO E DI SUPPORTO PSICOLOGICO SULLE QUESTIONI DI ORIENTAMENTO SESSUALE

| 22 Giugno 2015 | 0 Comments

(g.m.)______Le due associazioni leccesi DifferenteMente e LeA-Liberamente e Apertamente, che lo gestiranno congiuntamente, hanno organizzato “Spazio Arcobaleno”, uno sportello psicologico di supporto cui sarà possibile rivolgersi su questioni LGBTQI (Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transessuali, Queer, Intersessuali).

Il progetto ha l’obiettivo di accogliere la domanda di quanti sentano il bisogno di comunicare sentimenti, considerazioni, esperienze personali, familiari e sociali, inerenti questioni di genere e di orientamento sessuale, vissute come discriminati, pregiudizievoli, offensive, problematiche, difficili; esperienze, cioè, che per timore, disinformazione, insicurezza, assenza d’interlocutori adeguati, rimangono confuse, inespresse, costrette e per questo sofferte e subite.

Tutti hanno il diritto di raccontarsi, di dare voce alle proprie paure, così come alle proprie speranze e ai propri desideri. Semplicemente domandare, dunque, per essere ascoltati, riconosciuti, accompagnati nella ricerca di una maggiore consapevolezza di sé, degli altri e della complessità delle relazioni affettive e sociali che quotidianamente ci si trova a vivere.

“Spazio arcobaleno” sarà coordinato dal professor Alessandro Taurino (nella foto), docente di Psicologia clinica presso l’Università degli studi di Bari e sarà animato da professionisti psicologi e psicoterapeuti.

L’ iniziativa sarà presentata in maniera dettagliata, con orari, modalità e criteri di funzionamento, mercoledì 24 giugno, alle ore 11.00, a Lecce, presso il Fondo Verri, in via Santa Maria del Paradiso, 8.

Ulteriori informazioni, telefonando al numero 324.0906528.

 

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento