MICCOLI DICE ADDIO AL LECCE E SI PREPARA ALLA NUOVA AVVENTURA: DESTINAZIONE MALTA

| 26 giugno 2015 | 0 Comments

di Laura Ricci_____

Termina il percorso salentino di Fabrizio Miccoli a Lecce. L’ormai ex capitano giallorosso giocherà nel Birkirkara, club maltese che nel mese di Luglio disputerà i preliminari di Europa League. Il contratto firmato dal giocatore sarà valevole per un anno.

Il tanto acclamato “Romario del Salento” è riuscito a dare poco al Lecce nella stagione appena trascorsa, per un motivo o per l’altro. Gli screzi iniziali con Lerda e i successivi acciacchi fisici non hanno permesso a Miccoli di essere quel protagonista che tutti si auguravano di avere in squadra. Con il cambio di tre allenatori durante la stagione, nessuno di questi ha scelto di metterlo al centro del progetto.

L’addio al calcio leccese era nell’aria da tempo, ci si aspettava un saluto pubblico nei confronti dei suoi tifosi durante l’ultimo match casalingo disputato contro l’Ischia, ma così non è stato.

La nuova società targata Sticchi Damiani, durante la conferenza stampa di presentazione, aveva già messo in chiaro il fatto che il club si sarebbe “liberato” di quei giocatori che vantavano un ingaggio sproporzionato rispetto alla Lega Pro e alle prestazioni sul campo; tra questi, era incluso Miccoli.

La volontà dell’attaccante leccese è stata quella di cambiare strada per ripartire senza il peso di questi tre anni travagliati per il club salentino, difficili per tutti, ma sopratutto per chi come lui appartiene a questa terra.

L’abbiamo visto disperarsi in panchina durante i match a ogni errore dei suoi compagni, guidarli come un vero e proprio allenatore in seconda, ce lo ricordiamo amareggiato e rabbioso in conferenza stampa dopo l’ennesima bruciante sconfitta, dichiarando “io queste figure di m….a non le voglio più fare”.

Lo vedremo forse rinascere lontano dall’Italia, ma così finisce così il cammino di Fabrizio Miccoli nel Lecce.

Tags:

Category: Sport

Lascia un commento