INDIVIDUATA UN’ AUTO RUBATA: AVEVA A BORDO IL NAVIGATORE GPS. ARRESTATO UN PREGIUDICATO LECCESE

| 7 Agosto 2015 | 0 Comments

(g.m.)______Rubano un’ auto, ma non si accorgono che aveva installato a bordo un dispositivo di navigatore GPS che permette di localizzarla: così uno di loro finisce in carcere. E’ successo questa notte. A Surbo era stata rubata una Panda, di proprietà di un’ agenzia di assicurazioni, il cui responsabile ha allertato immediatamente gli agenti della Questura di Lecce, pronti a mettersi sulle tracce dei ladri, inseguita lungo la Lecce – Maglie.

La Panda è stata infine localizzata a Galugnano. La volante della polizia l’ aspettava in via Garibaldi, in direzione di Caprarica, quando i due che erano a bordo, accortisi della presenza degli agenti, si sono dati alla fuga, imboccando una strada di campagna, prima, e proseguendo poi a piedi di corsa, quando si sono trovati di fronte un muretto che non permetteva di proseguire.

Uno solo dei due è stato aggiunto, fermato e catturato, mente l’ altro è riuscito a far perdere le tracce: si tratta di Oronzo Aramini, 5o anni, di Lecce, pregiudicato. E’ stato arrestato  in flagranza con l’ accusa di furto aggravato in concorso. Il pubblico ministero di turbo gli ha concesso i domiciliari. sarà processato per direttissima.

Category: Cronaca

Lascia un commento