PROVERBIO SALENTINO DI OGGI MARTEDI’ 29 SETTEMBRE

| 29 Settembre 2015 | 0 Comments

A CHIANGERE STU MUERTU SU LACRIME PERDUTE.
A piangere questo  morto sono lacrime perdute.
Disperarsi o stare a rimuginare su qualcosa che ci ha procurato danno,  è inutile, bisogna non pensarci più e andare avanti. Altrimenti sprecando tempo ed energie, oltre a ciò che abbiamo perso si aggiunge un ulteriore danno che è quello, di non produrre e pianificare il futuro, facendoci distrarre da quanto accaduto in passato.

Category: Costume e società

Lascia un commento