POLITICA: GABELLONE BACCHETTA BLASI

| 7 ottobre 2015 | 0 Comments

Riceviamo e volentieri pubblichiamo______
“Spiace dover notare che il Consigliere Regionale Sergio Blasi riveli un volto istituzionale, di accoglimento delle proposte che sono espressione di questa Presidenza, e poi un altro volto per certi versi aggressivo, a uso e consumo della stampa, dettato probabilmente da ragioni di pura opposizione politica.

È la sintesi di quanto accaduto in questi giorni sulla vicenda Palazzo Comi, a Tricase. Da una parte l’atteggiamento costruttivo del Consigliere Blasi in Commissione Regionale ai margini dell’audizione mia e del Sindaco di Tricase: Commissione che si è conclusa con l’accoglimento della proposta del Presidente professor Pisicchio che prendeva atto della bontà del progetto dell’Amministrazione Provinciale, messo in campo per la valorizzazione e il recupero di Palazzo Comi, con la formulazione di un invito al coinvolgimento nella sua fase attuativa dell’Amministrazione Comunale di Tricase, invito già accolto dal sottoscritto.

Sui giornali, invece, Blasi si spertica in accuse di “esercizio del potere sino all’ultimo momento”, un potere quasi abusivo o opprimente di chissà cosa.

Rassicuro il Consigliere Blasi, che pure dovrebbe conoscere i contenuti normativi della Legge Del Rio di riforma delle province varata dal suo Governo che le sue accuse sono totalmente infondate e che la Provincia di Lecce si muove all’interno del recinto normativo dei poteri che la legge italiana le impone di utilizzare”.

 

Antonio Gabellone

 

Presidente della Provincia di Lecce

Category: Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Lascia un commento