A BRINDISI, IL PREMIO INTERNAZIONALE “VIRGILIO”. OSPITI D’ONORE: FLAVIA PENNETTA, ILONA STALLER E TITO SCHIPA JUNIOR

| 12 ottobre 2015 | 0 Comments

di Carlo Infante______
A Brindisi fervono gli ultimi preparativi del 1° Premio Internazionale d’Arte Virgilio – Artista nella Storia. E’ organizzato dall’associazione culturale “Arte74” (presieduta dal professor Giuseppe Maci), per festeggiare il decennio di attività e, soprattutto, per onorare la figura del Semidio della Poesia latina.                                                        L’importante evento (con ingresso gratuito) si terrà sabato prossimo, dalle ore 17 alle 20, nel palazzo cinquecentesco che ospitava il Convento di Santa Chiara (in Via Santa Chiara, nei pressi di Piazza Duomo e della Casa del Poeta) ed interesserà, principalmente, la Poesia, la Pittura, la Grafica, la Scultura, la Musica, la Danza, il Teatro, il Cinema e la Fotografia. Confluiranno valenti artisti da tutta la Penisola e dall’estero (Albania, Belgio, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Norvegia, Russia, Spagna, Ungheria, Giappone, Stati Uniti d’America e Canada), fra cui la bellissima attrice Ilona Staller, che esporrà i suoi notevoli quadri. Aprirà la kermesse la professoressa Titti Mastria (Dama dell’Arte del Mediterraneo), che si esibirà (a grande richiesta) nello spettacolo di action painting “Arte in Movimento”.                                                                                                                                                            Premi speciali saranno conferiti alla beniamina di casa, la campionissima Flavia Pennetta; al maestro Tito Schipa Junior ed alla giornalista Pamela Spinelli.                                                                                                                                          Schipa (presidente dell’“Associazione Culturale Tito Schipa”) presenterà il recente cofanetto da collezione dedicato alla mitica opera rock “Orfeo9”; cogliamo l’occasione per rammentare che suo padre – indimenticato ed eccelso tenore leccese –, negli Anni Venti, con i proventi di alcuni concerti, finanziò (per due terzi) l’edificazione del maestoso Monumento Nazionale al Marinaio d’Italia (anche di ciò si parlerà, a meno di due mesi dal cinquantenario della scomparsa).                                                                                                                                                                              Altresì, sarà inaugurata la mostra d’arte, che chiuderà i battenti domenica 25.                                                La manifestazione è patrocinata dalla Regione Puglia, dai Comuni e dalle Province di Brindisi e Mantova, dal Rotary Club “Brindisi – Appia Antica”.

 

Category: Eventi

Lascia un commento