BLOCCATE E RISPEDITE INDIETRO CON FOGLIO DI VIA OBBLIGATORIO TRE GIOVANI LADRE IN TRASFERTA

| 2 dicembre 2015 | 0 Comments

(g.m.)______L’ attenzione degli agenti della volante che ieri sera passava per via Imperatore Adriano, nel centro di Lecce, è stata attirata da tre donne, in particolare da una di esse, subito riconosciuta, perché da loro stessi denunciata per furto mesi prima. Una “faccia nota”, come si suol dire.

Quindi i poliziotti hanno deciso di approfondire e, fermate le tre giovani, hanno cominciato i controlli.

Non avevano documenti di identità, o almeno così han detto, però avevano tre borse schermate con un doppiofondo in alluminio 8nella foto dopo il sequestro, una di esse), per eludere i sistemi d’allarme anti taccheggio; nell’ auto usata per raggiungere il centro città, individuata dagli agenti nelle vicinanze, c’ erano poi documenti,  oggetti metallici per staccare le placche antitaccheggio e un cappello in lana marca Adidas completo ancora di tagliando di marca, di prezzo e di placca, palesemente di provenienza furtiva.

Così, al termine degli accertamenti, le tre, tutte di Brindisi, di 38, 35 e 21 anni sono state indagate in stato di libertà per ricettazione, una di loro anche per resistenza e, visti i numerosissimi precedenti penali per furto.

Inoltre, sono state anche allontanate dal Comune di Lecce con foglio di via obbligatorio, che impone loro il divieto di farci ritorno per tre anni.

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento