LADRI DI MANDARINI

| 2 dicembre 2015 | 0 Comments

(g.m.)_______Questa notizia si riallaccia a quelle date in sede di cronaca nera nella giornata di ieri, dalla legna da ardere, alle suppellettili casalinghe, anche se, quanto a furti, quello scoperto ieri in flagranza, di oleandri dal ciglio della strada statale Gallipoli – Santa Maria di Leuca, detiene un record difficilmente insidiabile.

Comunque, non scherza neanche il fatto che riferiamo ora. I carabinieri hanno arrestato ieri sera, in flagranza di reato, due uomini di Copertino, di 56 e 47, entrambi con precedenti: abbiamo scelto di non pubblicarne né i nomi, né le foto segnaletiche.

L’accusa è di “furto aggravato” di agrumi, arance e clementine. Sono stati sorpresi nella tenuta dell’ azienda agricola “Venturi” di Copertino, intenti a rubare la frutta, direttamente dagli alberi. Ne avevano già accumulata circa tre quintali. Come detto, sono stati arrestati e, su disposizione del pubblico ministero di turno, Francesca Miglietta, posti ai domiciliari.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento