UN ARRESTO PER TENTATO OMICIDIO A MELISSANO

| 1 marzo 2016 | 0 Comments

(g.m.)______Il suo ex datore di lavoro non gli aveva versato i contributi, e lui voleva farsi giustizia da sé. Dopo una serie di minacce, ai primi di gennaio lo aveva aggredito all’ uscita di un bar di Melissano, colpendolo con una roncola, e urlando che gli avrebbe tagliato la gola.

Ieri sera è arrivato per lui un provvedimento di custodia cautelare in carcere, per minacce continuate, tentato omicidio e porto ingiustificato di arma bianca.

Massimo Mitrucci (nella foto), 43 anni, di Melissano si trova adesso a Borgo San Nicola.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento