LA STORIA / SIGNORA DI RACALE ANNUNCIA IL SUICIDIO SU ‘FACEBOOK’, SALVATA DAI CARABINIERI

| 12 marzo 2016 | 0 Comments

(g.m.)______Una signora di 47 anni di Racale ieri sera ha scritto post allarmanti sul suo profilo ‘Facebook’, annunciando di volersi togliere la vita. Uno dei suoi amici, di Bari, ha avuto l’ accortezza di avvisare i carabinieri di quanto aveva appena letto.

Ricevuta la chiamata al 113, ai militari sono bastate le poche indicazioni fornite dall’ amico, nome, cognome e residenza, genericamente  individuata nel Salento, per risalire all’ identità della donna  localizzarla.

Quando sono arrivati a casa sua, l’ hanno trovata chiusa in bagno, dove aveva ingerito dei farmaci. Aperta la porta, resisi conto dell sue ondizioni, l’ hanno fatta trasportare subito presso il pronto soccorso dell’ospedale di Casarano, dove si trova tuttora in prognosi riservata______

Sempre ieri sera, a Parabita, un Carabiniere in borghese, libero dal servizio, che passava per caso, ha prestato soccorso ad una donna che si era posizionata su di una pensilina esterna alla propria abitazione, manifestando chiari intenti sucidi. Il militare è riuscito a farla desistere dal folle proposito. Soccorsa al 118, è stata poi affidata ai famigliari

 

 

 

Category: Cronaca

Lascia un commento