DIARIO DEL GIORNO PRIMA / IL TAM TAM DI ANNIBALE

| 13 marzo 2016 | 1 Comment

ITALIA ______

Milano – Fedez picchiato sotto la sua abitazione. Preoccupazione dilagante tra i suoi fan, tranquillizzati con un video sulla sua Page Facebook: “L’esagerazione fa più notizia della verità, sto bene, non sono fra l’ospedale e l’obitorio senza mandibola”.

Il rapper è stato trasportato in ospedale nella mattinata di ieri a Milano, dopo aver litigato con veemenza col  vicino di casa a causa della musica molto alta che proveniva dal l’appartamento dell’ex giudice di X Factor. Fedez ha riportato ha ricevuto dai medici una prognosi di settimane a causa di un forte trauma alla mandibola, mentre il vicino. “Volevo rassicurare i fans che sto benissimo e a tutti i detrattori che gioivano di questa aggressione perché  sarà per la prossima volta di vedermi al tappeto”. Questo ragazzotto tatuato la sa lunga.

 

ITALIA ______

Bolzano – Sei morti sulla Valle Aurina a causa di un’imponente valanga nella località altotesina. Ovviamente sono diversi i feriti trasportati con urgenza all’ospedale di Bolzano. Non è escluso che altre persone possano trovarsi sotto l’ampia superficie nevosa. I soccorritori hanno riferito che alcune persone hanno provato a riemergere con mezzi di fortuna dalla neve.

Dieci per l’esattezza i turisti che mentre sciavano sono rimasti sepolti sotto la valanga distaccatasi alle ore 11.15 a ben 3.000 metri. Il Monte Nevoso (3.358 metri di altura), è la seconda cima nel gruppo delle Vedrette di Ries, lungo la linea di confine tra l’Italia e l’Austria, nella zona della Valle Aurina. Gli elicotteri che continuano le ricerche sui 3.000 metri di quota sono leggerissimi e volano con poco carburante per mantenere l’equilibrio.

 

MONDO ______

New York – Keith Emerson, una delle star del blues neyorkese, si è suicidato come nei peggiori film western sparandosi un colpo alla testa nella sua abitazione. L’artista era in preda ormai da tempo a una forma di depressione dovuta al l’impossibilità fisica di poter suonare. 71 anni e storico cofondatore della band “Emerson, Lake and Palmer”, ha vissuto con malinconia gli ultimi anni della sua vita in una villa della California fino “all’ultimo” colpo di scena della scorsa notte.

 

 

 

 

Category: Costume e società, Cronaca

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Marco ha detto:

    Se avessi un vicino di casa coglione come Fedez, che mi impedisse sistematicamente di dormire perché deve festeggiare gli avrei fatto il culo a strisce.

Lascia un commento