banner ad

STAR BENE CON GUSTO / I CONSIGLI DI ARTURO

| 10 aprile 2016 | 0 Comments

Oggi la rubrica la fa Roberta Maria Greco.  Minestra di fiocchi di avena con olio di oliva, curcuma e alloro. Una goduria, pronta in tre minuti.

La Curcuma longa è ben conosciuta da tempo. Curcumina e curcuminoidi sono il suo “marchio di fabbrica”, potenti antinfiammatori e antiossidanti. Si contano numerosi studi clinici e pre-clinici in cui la curcumina è stata utilizzata contro diverse malattie. A beneficiarne di più sono il cervello e il fegato (neuro ed epatoprotettiva). Si segnala anche un’azione positiva contro il diabete e le artriti, di cui spegne l’infiammazione, ed è tuttora indagata come potenziale agente anti-cancro ad alte dosi.

La curcuma si può tranquillamente aggiungere a ogni piatto, a fine cottura. Per assorbirla meglio assumetela insieme a un goccio di olio extravergine d’oliva: ha bisogno di grassi per entrare nel nostro organismo. Ancora meglio se date una passata con un po’ di pepe.

Category: Costume e società

Lascia un commento

banner ad
banner ad