banner ad

DA QUI SI PASSA PER LA SERIE B: DOMANI LO SCONTRO DECISIVO TRA BENEVENTO E LECCE

| 29 aprile 2016 | 0 Comments

di Laura Ricci_______

È giunto il momento della grande sfida che ormai da settimane in terra salentina e campana di Lega Pro si attende con impazienza: è Benvento-Lecce il match che infuocherà la penultima giornata del girone di ritorno e che sarà determinante ai fini della classifica.

L’incontro si disputerà in casa degli stregoni allo stadio “Ciro Vigorito” di Benevento e avrà il via alle ore 17.30.

La classifica aggiornata– A comandare il Girone C è sempre il Benevento a quota sessantasei, con il Lecce a sessanta punti al secondo posto, seguito da Foggia e Casertana a quota cinquantanove e dal Cosenza quinto in classifica con cinquantasei punti.

Cosa ci si gioca- Il big match di domani può assumere due volti: in caso di vittoria del Benvento, questo avrebbe un piede in Serie B e volerebbe a più nove dai salentini in attesa dei risultati Foggia e Casertana, rispettivamente impegnate contro Martina Franca e Messina. Per il Lecce sarebbe un grande rischio proprio a causa delle inseguitrici che, in caso di vittoria, spazzerebbero il club salentino lontano dal secondo posto.

Se i tre punti venissero conquistati dai ragazzi di Braglia, invece, il distacco tra campani e leccesi scenderebbe a tre punti e tutto sarebbe rimandato all’ultima giornata durante la quale i salentini potrebbero sperare in un miracolo sportivo e cioè nella vittoria contro la Lupa Castelli Romani e nella sconfitta del Benevento in casa dell’Akragas.

Una terza via potrebbe essere quella del pareggio che vedrebbe invariati gli equilibri fra le prime due, ma metterebbe a repentaglio il secondo posto del Lecce.

Come arriva il Lecce- Difesa in emergenza con la colonna portante Francesco Cosenza che dovrà scontare un turno di squalifica, l’acciaccato Abruzzese e Freddi ancora out per infortunio.

Braglia dovrà mettere una pezza nella retroguardia e dovrà cercare di farlo in maniera meno disastrosa di quella vista contro il Matera il 3 aprile: il trio Alcibiade-Camisa-Legittimo non aveva retto il peso dell’incontro e arrivare a Benevento sguarniti di solida difesa sarebbe una sentenza.

L’avversario- Orfani dello squalificato ex di turno Walter Lopez, i campani dovranno gestire anche le condizioni di Melara, Cissè e Ciciretti, non al meglio.

Il tecnico Auteri riavrà tra le fila l’attaccante Marotta, prezioso per la squadra.

Il precedente- La sfida tra Lecce e Benevento nel girone di andata si era conclusa il 20 dicembre 2015 con la doppietta-regalo di Curiale che in periodo natalizio aveva donati ai suoi tifosi due goal in rimonta dopo la rete di Ciciretti.

Category: Sport

Lascia un commento

banner ad
banner ad