UNA SENTENZA SMONTA L’ ACCUSA, NON CI FU VIOLENZA SESSUALE, ASSOLTO GIOVANE MAROCCHINO

| 4 maggio 2016 | 0 Comments

(g.m.)_____Khalid Harbi, il presunto violentatore marocchino, di 27 anni, arrestato nel mese di giugno, perché accusato di violenza sessuale nei confronti di una sua connazionale di 26 anni, impiegata come badante, a Cerfignano di Santa Cesarea Terme, oggi è stato assolto con formula piena dal giudice Giovanni Gallo del Tribunale di Lecce. Il pubblico ministero aveva chiesto una condanna a tre anni e sei mesi, la presunta vittima si era costituita parte civile.

Non ci fu violenza, il rapporto sessuale fu consenziente, la tesi della difesa, accolta dalla sentenza.

 

Category: Cronaca

Lascia un commento