CONTROLLI DELLA POLIZIA DI STATO A GALLIPOLI

| 4 Giugno 2016 | 0 Comments

(g.m.)______In occasione del ponte del 2 giugno, in Gallipoli, sono stati predisposti dei controlli straordinari del territorio che hanno, tra l’altro, innalzato il livello di sicurezza nel corso del ritrovo regionale delle confraternite religiose, tenutosi nei giorni scorsi. Le attività degli agenti della Polizia di Stato di Gallipoli sono state supportate dai colleghi del Reparto Prevenzione Crimine di Lecce.

In uno delle centinai di controlli eseguiti, estesi anche sulle principali arterie stradali extraurbane, è finita un’autovettura condotta da una donna in atteggiamento sospetto, mentre si aggirava nei paraggi di una complanare della statale 101, solitamente occupata da giovani prostitute straniere.

La donna, una ventenne di nazionalità bulgara senza fissa dimora e con numerosi precedenti per furto, al primo controllo operato dagli agenti è risultata priva dei documenti di riconoscimento, della patente di guida, in quanto mai conseguita, e della copertura assicurativa dell’autovettura che stava guidando.

Dapprima sanzionata per le violazioni al codice della strada, è stata successivamente segnalata all’Autorità Giudiziaria per effetto di un provvedimento di rintraccio emesso a suo carico dalla Procura della Repubblica di Lecce, in relazione a un procedimento penale in cui risulta coinvolta.

Category: Cronaca

Lascia un commento